“LBA GO GREEN” – La nostra risposta alla responsabilità ambientale

In un contesto economico  dove l’attenzione all’ambiente diventa elemento di competitività, i nostri prodotti e le nostre soluzioni di levigatura devono necessariamente  porsi come obiettivi fondamentali la facilitazione dell’attività lavorativa dei nostri clienti  e il miglioramento delle loro condizioni di lavoro e di salute.

L’adozione in LBA di una politica volta alla sostenibilità ha confermato attraverso i risultati quanto sia importante migliorare costantemente la salute e la sicurezza degli ambienti di lavoro, non solo interni ma anche e soprattutto dei nostri clienti, attraverso l’utilizzo di prodotti sostenibili.

Per noi essere sostenibili significa produrre meno quantità industriali, che durino di più nel tempo e che valgano di più. Proprio da qui si sviluppano due concetti:  EFFICIENZA E SALUTE, che per noi risultano fondamentali nello sviluppo di un nuovo prodotto abrasivo.

Contribuire al miglioramento di ogni superficie attraverso l’offerta di prodotti abrasivi di qualità, ad alte prestazioni e soprattutto «worker friendly» ovvero amici del lavoratore poiché facili da utilizzare e in grado di migliorare l’ambiente di lavoro nel quale vengono impiegati. Questo è l’obiettivo che ci poniamo quotidianamente.

Siamo consapevoli che è fondamentale focalizzare l’attenzione sulla diminuzione degli scarti e su un utilizzo più consapevole e responsabile delle risorse del pianeta.

Dal nostro punto di vista la sostenibilità è una naturale estensione di questo approccio.

Per questo motivo siamo alla continua ricerca di opportunità per ridurre il nostro impatto ambientale, non solamente tramite la sostenibilità dei nostri prodotti ma anche lavorando su temi quali un maggiore utilizzo di materiali riciclabili, il ricorso a energie da fonti rinnovabili, una riduzione delle emissioni di CO2 dei nostri mezzi.

Con questi propositi nasce il progetto LBA GO GREEN, nato per evidenziare sia internamente che esternamente all’azienda, il nostro animo sostenibile.

Tags: